Cielo mese di Aprile 2018

Piano piano il cielo invernale lascia spazio al cielo estivo. Ad oriente sull’orizzonte si fa vedere la stella Vega, una delle stelle del triangolo estivo. In alto, allo zenit, possiamo trovare un gruppo di stelle della costellazione della Chioma di Berenice, più a Sud possiamo vedere la stella Spica nella Vergine.
Col passare delle ore e dei giorni vedremo alla costellazione di Orione scomparire sempre di più ad ovest per dare spazio alla costellazione dello Scorpione che avanzerà da sud-est apparendo sull’orizzonte con la sua stella brillante e rossa Antares.
Il mese di Aprile ci regala alcune congiunzioni già a partire dai primi giorni di aprile.

Il 2 Aprile terminerà la lunga rincorsa di Marte e Saturno e ci regaleranno una suggestiva congiunzione. Nelle prime luci dell’alba si ritroveranno alla minima distanza tra di loro nella parte centrale della costellazione del Sagittario.

Protagonista della prossima congiunzione è il pianeta Giove, che anticipa sempre di più l’orario del suo sorgere e a fine mese lo possiamo osservare per quasi tutta la notte. Poco prima della mezzanotte tra il 3 e 4 Aprile lo vedremo sorgere nella costellazione della Bilancia insieme alla Luna calante.

Prima dell’alba del 7 Aprile possiamo ammirare tre astri in sequenza. Osservando la costellazione del Sagittario farà da padrona prima la Luna, quasi all’ultimo quarto, che sarà poi seguita da Saturno e infine da Marte.

Ormai la Luna si trova in cielo con un sottilissimo falcetto e possiamo cercare di osservarla subito dopo il tramonto il 17 Aprile in congiunzione con il pianeta Venere nella costellazione dell’Ariete.

Ancora nei giorni seguenti il pianeta ci regalerà un’altra congiunzione ma questa volta con un ammasso stellare. Se alziamo gli occhi al cielo sera del 24 Aprile potremmo vedere Venere che attraversa la costellazione del Toro e che si troverà vicino all’ammasso delle Pleiadi.

Ultima congiunzione del mese sarà il 30 Aprile e si ripeterà la congiunzione tra la Luna e il pianeta Giove. Il pianeta sarà nella costellazione della Bilancia ma questa volta la Luna sarà piena.