Termina qui l’evento scienza in Pigiama

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on google
Google+
Share on pinterest
Pinterest

Professori, astrofili, Astronomi tutti invitati all’evento

articolo della gazzetta del sud

Parco Astronomico lilio notizie:

cultura, scienza, società

Termina qui l'evento

Si è conclusa più che positivamente la prima edizione di Scienza in Pigiama che ha visto intervenire sulla piattaforma online del Parco Astronomico Lilio grandi e importanti fisici e astronomi ricercatori del panorama scientifico nazionale.
Le otto serate che si sono succedute hanno visto la partecipazione di tantissimo pubblico da tutta Italia che ha partecipata con interesse e costanza a tutte le serate, certamente e a grande richiesta le conferenze riprenderanno nel 2021 e dureranno per tutto il periodo invernale e primaverile con nuovi tanti ospiti importanti.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on google
Google+
Share on pinterest
Pinterest

le video conferenze di scienza in pigiama

Scopri tutte le prossime attività del parco

2021 Calendario pubblicato

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on google
Google+
Share on pinterest
Pinterest

Avviso Importante

A causa del prorogarsi, per la pandemia in atto, di alcuni lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria del Parco Astronomico Lilio e dell’aggiornamento della strumentazione scientifica, le attività al pubblico al Parco Lilio sono al momento sospese fino al completamento degli stessi, che purtroppo ad oggi, non ci permettono di programmare la stagione estiva come negli anni passati.
Daremo comunicazione circa la ripresa delle attività al pubblico non appena le ditte coinvolte nei lavori ci daranno l’OK per la ripresa e il ripristino della strumentazione.
Confidiamo comunque nella ripresa a brevissimo termine.
Al momento perciò non è possibile effettuare prenotazioni e i canali di prenotazione (Telefono, Whatsapp ed e-mail) non sono utilizzabili e raggiungibili.

Grazie per la comprensione e ci scusiamo per il disagio