Il cielo del mese di Agosto

Il cielo di Agosto è davvero ricchissimo di oggetti che meritano di essere osservati. A fare padrone del cielo è il Triangolo Estivo ovvero la stella Vega, della costellazione della Lira, la stella Deneb della costellazione del Cigno e la stella Altair della costellazione dell’Aquila. Più a Sud troviamo le costellazioni del Saggittario e dello Scorpione che accolgono una parte del braccio della Via Lattea, osservabile ad occhio nudo nei posti più bui.

Agosto 2017 è il mese delle eclissi.Il mese inizia con l’eclissi di Luna che si verificherà il 7 Agosto, sarà la terza eclissi del 2017.E’ visibile in Asia, India, Oceano Indiano, Australia e tutta la parte orientale dell’Africa. Nelle ore serali si verifica un’eclissi parziale di Luna visibile nelle fasi finali anche dall’Italia, le più avvantaggiate sono le regioni meridionali.

La sera del 3 Agosto la Luna e Saturno culminano quasi insieme a Sud.

Nella seconda parte della notte tra il 14 ed il 15 agosto la Luna  sorge nella costellazione del Toro accompagnata dell’ammasso stellare delle Pleiadi.

Il 19 agosto, prima del sorgere del Sole, si può osservare la congiunzione tra la sottilissima falce di Luna calante e il pianeta Venere.

Dopo la congiunzione con il Sole, Marte ricompare nei cieli del mattino. E’ ancora quasi impossibile scorgerlo ad Est nella luce dell’alba, come accade il mattino del 21 agosto, quando è in congiunzione con la Luna a poche ore dalla Luna Nuova.

La sera del 25 agosto sull’orizzonte  vedremo tramontare, nella costellazione della Vergine, la stella Spica, il pianeta Giove e la falce di Luna crescente.

Nella prima notte del 30 Agosto si verificherà la seconda congiunzione del mese tra la Luna e il pianeta Saturno.Si troveranno entrambi nella costellazione dell’Ofiuco.