L’Osservatorio

L’Osservatorio Astronomico di Savelli si trova all’interno del Parco Astronomico Lilio. Esso è ubicato a un’altezza di 1172 metri s.l.m. e gode della visione di un cielo stupendo a 360 gradi dove la magnitudine visuale a occhio nudo arriva alla sesta e le notti osservative annue sono abbastanza numerose. La struttura dell’Osservatorio è organizzata su due livelli: al piano terra sono presenti la Sala di Controllo, un ampio corridoio che funge anche da sala espositiva; al piano superiore, che si accede solo tramite una scala a chiocciola, è installato il Telescopio Principale: un tubo ottico di costruzione Gambato, in configurazione Ritchey Chretien da 505 mm F8, il tutto sotto una cupola Gambato da 5 metri di diametro.
L’Osservatorio è dotato di tutti gli accessori necessari per l’osservazione visuale al telescopio degli oggetti celesti e per l’osservazione diurna del Sole sia in luce bianca che in h-alpha, nonchè per la ricerca scientifica e la fotografia digitale in alta risoluzione grazie alla camera CCD FLI PL1001 di cui è dotato. Tutta la strumentazione può essere controllata totalmene in remoto via internet ed è a disposizione di ricercatori e astrofili.

 

Le attività didatti di osservazione al telescopio hanno una durata di circa 80 minuti, durata che può cambiare in base al numero dei partecipanti

 

Il nostro osservatorio è anche corredato di un complesso sistema di automazione realizzato dal dott. Salvatore Massaro dell’INAF di Palermo. Grazie a questo sistema che è composto dall’unità hardware OCS III, dal Software Ricerca e dalla piattaforma ATN, è possibile gestire in remoto l’intera strumentazione nonchè la completa automazione dell’intero sistema. E’ possibile richiedere la gestione remota della strumentazione, per info visitare l’apposita sezione Noleggio Telescopio Remoto